finanza e politica

mercoledì, settembre 12, 2012

Capital gain tassati fino al 52% in Spagna

I politici europei: semplicemente stupidi. Ecco l'ennesima prova:

da il "IL MONDO  Spagna/ Premier Rajoy: Capital gain tassati fino al 52% Misura contro speculatori che comprano e vendono rapidamente
Roma, 11 set. I capital gain ottenuti dagli investitori spagnoli nel primo anno potranno essere tassati con le aliquote applicate al reddito delle persone fisiche, cioè dal 24,75 fino al 52%. Lo ha annunciato il primo ministro Mariano Rajoy, citato dal quotidiano El Pais, giustificando questa misura come un'azione "contro gli speculatori" che comprano e vendono velocemente per ottenere un guadagno rapido. Dal secondo anno le aliquote torneranno quelle 'normali' sulle rendite di capitali, dal 21% al 27%."


I capitali defluiranno dalla Spagna alla velocità della luce.

Siamo governati da incompetenti e stupidi che per di più si trovano alla "canna del gas" e prendono misure inutili per il gettitto fiscale, ma dannosissime per il messaggio di panico e di pressapochismo che trasmettono. Ora gli Spagnoli non solo scapperanno dal mercato immobiliare, ma anche da quello borsistico.

Si salvi chi può!


10 Comments:

Posta un commento

<< Home