finanza e politica

giovedì, gennaio 26, 2012

L'interesse Nazionale Italiano


(sopra la carta dell'Italia nel 1815)


Da molti anni è sparito completamente nei dibattiti politici, su media e giornali il concetto di "interesse nazionale". Parlarne in Italia sembra politicamente scorretto. Un vero tabù. Ricordo un lungo articolo alcuni anni fa sulla rivista "Aspenia" ma poi non ho più visto nulla.
Eppure tra noi addetti ai lavori della finanza sempre più spesso si usa dire "ci stanno comprando" oppure "stanno comprando l'Italia a prezzi di saldo".

La realtà è che abbiamo parlato troppo di Europa di globalizzazione senza considerare che la UE non è neutra, ma dominata da interessi.

Per capire ciò di cui sto parlando credo sia molto utile leggere l'articolo che trovate nel link Si può essere più o meno in accordo sulle tesi di Gaiani, ma sicuramente tutti i temi trattati sono veri e riflettono scenari in cui l'Italia si trova a competere. Anche per chi si occupa di amministrare il proprio patrimonio personale o chi deve decidere le strategie della pripia azienda è importante capire i termini del problema delineati nell'articolo. Buona lettura.

7 Comments:

Posta un commento

<< Home