finanza e politica

martedì, dicembre 04, 2007

Marchionne: finita la luna di miele con il mercato!

Oggi Fiat ha fatto uscire una serie di comunicati tutti ottimistici. Il mercato non ci ha creduto e sta perdendo il 2%. Non bastano gli utili confermati da Marchionne, l'arrivo degli incentivi, la 500 che va a gonfie vele (ma che, parere personale resta una macchinetta per dandy), la Fiat scende.
Direi che la luna di miele lunghissima tra Marchionne e il mercato è finita, adesso conteranno solo i risultati e quelli con una recessione alle porte saranno durissimi da far arrivare.
Adesso si fa avanti una domanda che qualcuno ha già posto in rete? Marchionne grande manager o uomo fortunato? Certamente è un ottimo manager, veloce nelle decisioni, capace di creare e gestire uno staff, ha una visione strategica, è un ottimo comunicatore. Certo, tutto vero. Ma si è trovato anche nel posto giusto al momento giusto. Con una azienda ai minimi, senza una famiglia sopra sempre troppo invadente (2 anni fa la famiglia Agnelli era allo sbando, adesso sta rialzando la cresta) e con una congiuntura industriale davanti in crescita in tutti i mercati Fiat.
Ora i cieli si fanno più cupi e il nostro dimostra anche meno fortuna......ehehehehe E' riuscito a tamponare una utilitaria nonostante la super frenata della sua Ferrari.
Adesso vedremo se oltre che fortunato è anche capace, "quando il gioco si fa duro, i forti scendono in campo". Personalmente glielo auguro, e lo auguro anche all'Italia, ma per ora vado short.

4 Comments:

Posta un commento

<< Home