finanza e politica

lunedì, giugno 25, 2012

Europa senza Leadership

Questo è il vero problema. La mancanza di Leadership.
Quando omuncoli come Olly Rehn si ergono a dare giudizie e si permettono di criticare Presidenti del Consiglio di grandi paesi, (è sua la frase dell'aspirina); quando un oscuro ministro del tesoro austriaco formula giudizi sull'Italia; quando si fanno troppi summit inconcludenti, quando invece di anticipare i problemi, invece di affrontarli, si mettono pezze per prendere tempo; quando la politica smette di essere politica e non si ascoltano le esigenze dei popoli, ma si seguono, in ritardo, solo i segnali dei mercati..... le cose non possono che andar male.
I leader politici devono prendere in mano tutto da capo e invertire la situazione. Per ora tutte le parole sulla crescita sono  vane. L'accordo tra i paesi UE deve essere ampio e di sostanza. Basta parole o si sfascia tutto.

33 Comments:

Posta un commento

<< Home