finanza e politica

venerdì, marzo 04, 2011

I mercati e le guerre

I mercati sono cinici. Per questo, a mio avviso, apprezzerebbero molto un intervento USA o Nato.
Reuters non fa che rilanciare appelli del gruppo di Bengasi che chiede aiuto militare o no fly-zone. Mi sembra che i media (che poi riflettono le idee USA) abbiano già deciso con chi schierarsi ed abbiano decisso chi vincerà. Adesso bisognerà vedere se sul campo vedremo azioni conseguenti.
Credo comunque che Gheddafi terrà duro a lungo perchè comunque gode dell'appoggio delle etnie (tribù) che lo hanno sempre appoggiato. e non è assolutamente isolato. Per certi aspetti ricorda molto Saddam: anche lui nemico storico USA, appoggiato dalla sua etnia e odiato dalle altre etnie che aveva sempre masacrato.
Noi Italiani dovremo, come sempre infilarci in una cosiddetta missione di pace al fine di poter tutelare i nostri interessi (che stavolta sono veramente tanti). Ora però le cose sono per noi sfavorevoli, perchè mentre prima eravamo un interlocutore privilegiato, nel caso di intervento USA o Nato il pallino lo terranno in mano gli USA.
(Real Politic, cinica e sporca Real Politic)

6 Comments:

Posta un commento

<< Home