finanza e politica

giovedì, dicembre 02, 2010

Cosa succede dopo? Ecco la domanda vera.

Facciamo un gioco:
Berlusconi se ne va, schifato da tutti si ritira a vita privata: Adesso comincia il bello, cosa faranno tutti i vari leader e leaderini di tutti i partiti che oggi sono tenuti insieme solo dall'odio (contro il cavaliere). Finita la battaglia contro il nemico comune, finalmente bisognerà costruire, e allora:

Alcune domande:
  1. Chi sarà il nuovo leader?
  2. Quale coalizione andrà al governo o alle elezioni?
  3. Chi sarà il ministro dell'economia e soprattutto con quale programma?
  4. dove troveranno i soldi per tutti gli investimenti che nelle varie interviste tutti indicano (per ora tutti citano solo la tassa sulle rendite escluso Bot e BTP quindi anche se la mettono al 30% non incasseranno praticamente nulla se la borsa scende o solo bruscolini se sale)
  5. quali saranno le priorità del nuovo governo?
Il mantra oggi è ripetere che questo governo è immobile, ma intanto ha approvato la riforma dell'Università, La legge finanziaria, La riforma della scuola superiore, ha allargato tutti i plafond di spesa per la cassa integrazione, ha messo incentivi a un sacco di prodotti escluso le auto, e sta combattendo la Mafia e Camorra come mai prima d'ora. Cioè ha fatto delle scelte!

Fini, Casini, Rutelli, Bersani, Vendola, Di Pietro etc..... fra poco finirà la bella vita e dovrete finalmente dire cosa fare in positivo......... Ecco le vere domande?

5 Comments:

Posta un commento

<< Home