finanza e politica

giovedì, novembre 25, 2010

Idee provocatorie per sistemare l'Italia


Marco mi manda un suo commento

"Provocazione:
le scorse settimane hai lanciato una serie di idee su possibili riforme da attuare in Italia. Avrei anch'io l'unica vera riforma da fare: farsi annettere dalla Germania. Sappiamo quanto tu ami la Merkel, ma norrei ricordare che:
- la germania si è ripresa da una geuerra devastante diventando con non chalance in 20 anni la locomotiva economica d'europa
- ad inizio '90 hanno ingollato la DDR, paese ex-comunista con "leggeri" problemi di disoccupazione, deficit di bilancio, infrastrutture.. devo aggiungere altro? Nell'arco di 5 anni erano già baldanzosi di nuovo tra i primi al mondo per crescita.
In Germania non mi pare esistano camorra, mafia e n'drangheta, di fronte ai problemi di integrazione razziale non mandano la lega al governo e nessuno del governo propone la scissione della Germania ex-comunista o l'espulsione degli extra-comunitari..
Beh, io se mi facessero una proposta di azzerare il governo ed il parlamento italiano e farci gestire "chiavi in mano" (col debito pubblico ed i nostri casini vari annessi) dai cugini tedeschi accetterei ad occhi chiusi..
Controndicazioni?
Per me nessuna."
Marco

Due considerazioni:
  1. Gli austriaci, che sono mediamente più colti e raffinati dei tedeschi hanno governato Lombardia e Triveneto lasciando ottime amministrazioni. Quando alla fine della I guerra mondiale lasciarono il Trentino, non furono pochi a rimpiangere la loro amministrazione. Però la stragrande maggioranza degli Italianinon li amava e ricordiamo che il risorgimento al nord fu tutto contro di loro.
  2. I nostri amici Tedeschi invece hanno un grande merito che però è anche il loro peggior difetto. Tendono ad agire in gruppo (in altre parole sono dei pecoroni) e quando trovano un capo lo seguono come un sol uomo. Questo dal punto organizzativo è perfetto e permette di realizzare opere imponenti. Peccato che ogni tanto trovano il capo sbagliato e allora sono dolori.
Due esempi dalla storia:
  • ho girato la DDR e i tedeschi avevano applicato il comunismo in maniera più rigida e inquadrata di tutti i paesi dell'est. Insomma più comunisti dei comunisti. e se ti ricordi riuscirono a produrre le Trabant fino nel 1989, oltre ad altre amenità meno ridicole ma assai disumane prodotte dalla Stasi.
  • ho visitato Aushwitz e Birkenau. L'idea che mi è rimasta dentro era quella che i Tedeschi avessero applicato i concetti della "Qualità Totale" anche allo sterminio delle persone umane. Di massacri nel mondo ce ne sono stati tanti, ma uno così organizzato e scentificamente perfetto non credo l'abbiano mai fatto. Ti assicuro moltissimi tedeschi ne erano a conoscenza e cooperavano a realizzarlo.
Per questo preferisco noi disorganizzati e caciaroni italiani: 3 Italiani, 4 partiti! Fautori del pensiero debole, incoerenti, ma anche capaci di cambiare idea e soprattutto indipendenti.

Poi, per carità la Germania ha partorito grandi uomini. Kohl ad esempio è stato un grandissimo statista. ma mai vorrei essere dominato da loro.

8 Comments:

Posta un commento

<< Home