finanza e politica

martedì, novembre 23, 2010

I Media: che pena!

Mentre scorrevo i giornali sui vari siti e notavo che su Corriere e Repubblica la notizia sulla crisi delle borse è la prima in bella mostra (lettura contrarian: domani si sale) sono sceso un po' ed ho trovato la notizia del libro interviata al Papa. peccato però che di tutto il libro (284 pagine) sulla stampa si parla quasi esclusivamente della frase sulla omosessualità e di quella sul profilattico. E' come se un giornalista parlando delle auto Fiat si soffermasse solo sui fanali della Cinquecento e sui tergicristalli della Punto e finisse poi per fare il titolo sulle spazzole dei tergicristalli della Punto.
Ma cari direttori e giornalisti, pensate veramente che alle persone interessi solo una frase fuori contesto sui profilattici? non pensate invece che alle persone interssi di più riflettere insieme al Papa sul senso della vita, sul valore dell'umanità, del rapporto tra scienza e fede, o delle chiese africane o cinesi? No, nei titoli si evidenziano solo Condom e Omosessualità...... insomma ci parlano dei tergicristalli e delle luci di posizione, come se potessero stare in piedi da soli, senza una carrozzeria e un motore. ma cari direttori di giornali che scuole avete fatto, qual'è la vostra cultura, che considerazione avete per i vostri lettori? Cosa vi differenzia dai giochini stupidi delle televisioni della peggior qualità?
Per fortuna che c'è internet e si può andare alle fonti, ma come è finito in basso il Corriere (spero sia solo la parte on-line e sul cartaceo sia meglio!) che pena!
Su altri giornali andiamo un po' meglio.
Va invece apprezzato moltissimo lo Sforzo di Ratzinger, che ben consapevole della sua difficoltà comunicativa, con questo libro intervista risponde con un linguaggio semplice e diretto a moltissimi quesiti. Ratzinger non è un Papa tetragono e conservatore, ma al contrario è un uomo intelligentissimo che ha un amore sincero per la scienza e ama approfondire le idee di filosofi e teologi di tutto il mondo. Semplicemente non ha la comunicativa naturale del grande Papa Polacco. Ma se credere o non credere è un'opzione di ciascuno, banalizzarne il pensiero è pura ignoranza.

P.S. Aggiungo per chi volesse approfondire il pensiero di Ratzinger sull'economia il link alla Enciclica sull'Economia . E' una lettura interessante e non scontata per chi come noi ogni giorno parla di mercati e del loro governo. Si può trovare anche l'originale cartaceo presso le librerie cattoliche a 2 euro. La consiglio a cattolici, ma anche e sopprattutto a non cattolici, che scopriranno molte cose, ad esempio sulla globalizzazione!

4 Comments:

Posta un commento

<< Home