finanza e politica

giovedì, novembre 11, 2010

Un'altra proposta che i nostri partiti (quasi tutti) riterrebbero assurda, eppure....

"Duca,ti propongo una mia vecchia idea, da aggiungere alle tue - che condivido:

l'abolizione del contratto a tempo indeterminato per tutti, a cominciare dagli statali, compresi i contratti in essere ovviamente.Prova a immaginare le conseguenze a cascata di una innovazione di questo tipo."

Ciao Fabio

Sembra una proposta assurda, apparentemente fatta dal padrone delle ferriere e invece a farla è un lavoratore dipendente, per di più una persona che ha appena provato sulla sua pelle cosa vuol dire cassa integrazione, mobilità esterna etcc...nell'ambito della crisi di un medio grande gruppo italiano. Viene da una persona che ha visto all'opera i sindacati ed ha verificato sulla sua pelle quanto contino tutti gli strumenti di tutela del lavoro indeterminato.

Proprio per questo l'idea di Fabio fa doppiamente pensare!!

5 Comments:

Posta un commento

<< Home