finanza e politica

giovedì, novembre 18, 2010

Liquidità e parole

Da una parte c'è un mare di liquidità che fa salire la marea e spinge i mercati verso l'alto, dall'altra parte ci sono tante parole (le dichiarazioni di Herman Von Roumpy e le dichiarazioni di ministri Irlandesi e Austiaci).
Insomma da una parte ci sono i dolari e la FED che vogliono far salire i mercati, dall'altra gli scricchiolii della UE.

Nel breve e in borsa, penso che sia meglio seguire la FED. Poi se parliamo di economia reale, dico che la crisi è tutt'altro che finita, ma si sa che una cosa sono i mercati e una cosa diversa (nel breve) è la realtà.
Per ora si sale........ del doman non ve' certezza.

4 Comments:

Posta un commento

<< Home