finanza e politica

lunedì, ottobre 05, 2009

Repubblica: il 17% di copie in meno!

Se fossi in Ezio Mauro e Scalfari mi domanderei il perchè Repubblica è il giornale che nell'ultimo anno ha perso più lettori in assoluto in Italia (vedi articolo) .
A me non risulta che davanti alle edicole ci siano fascisti con il manganello per intimorirne i lettori.
Mi preoccuperei invece moltissimo della mancanza di idee e le "zero" proposte che vengono dall'area politica che rappresentano. Preoccupazione ben sintetizzate da Rutelli (non da Berlusconi.....da Rutelli) nel suo ultimo libro. Ormai anche all'interno del PD si inizia a comprendere che un partito non può essere tenuto insieme solo dall'antiberlusconismo e peggio dall'anti tutto. Essere il partito dell'anti può andar bene per un partitino di estrema con il 3% dei voti non ad un partito che si candidava a governare l'Italia.
Senza proposte si muore di manifestazioni sterili fatte per cementare una base sempre più piccola e movimentista, ma sempre più irrilevante nel paese.

8 Comments:

Posta un commento

<< Home