finanza e politica

giovedì, maggio 17, 2012

Io sto con gli Inglesi


Il premier britannico ha lanciato un nuovo allarme sul futuro dell'Eurozona, "ormai sul bordo del baratro", sottolineando che i suoi dirigenti devono agire dal momento che la sopravvivenza della moneta unica era "in discussione". Cameron ha sottolineato, in particolar modo, che o il Vecchio Continente si dota di "una stabile Eurozona con un’efficace difesa, banche regolamentate e ben capitalizzate, così come di un sistema di condivisione del peso del debito e di una politica monetaria a sostegno dell’intera area" Altrimenti è il baratro.

Idee sagge e condivisibili!



Il problema è che la Merkel non è umana, per lei la psicologia dell'uomo è una cosa incomprensibile. La Merkel è una Tetesca nata nella Germania Est. I mercati invece riflettono soprattutto le aspettative, sono in sostanza psicologia e per la Merkel non c'è possibilità.



Viva l'Inghilterra, ma anche viva gli statisti come Kohl.

Ridateci un leader!

10 Comments:

Posta un commento

<< Home