finanza e politica

martedì, settembre 22, 2009

Mercati difficilissimi

In questi ultimi tempi la borsa è strana. E' evidente che un ritracciamento servirebbe, sarebbe utilissimo e permetterebbe poi un bel rally natalizio. Invece non scende, non c'è niente da fare......Wall Street appena accenna a una piccola flessione viene stoppata e tutto riparte e la salita riprende con il passo lento e cadenzato del ciclista che rifugge dagli scatti, ma che sale con continuità e forza.
In europa ci sono anche discese....ieri ad esempio si sono visti in alcuni momenti dei -2%, e lo stesso vale per il petrolio, ma le azioni USA no, tutto sale, al rallentatore, ma sale. E' evidente che il mercato è pilotato, dalle mani forti e dalla liquidità. Direi, negli ultimi tempi, soprattutto dalla liquidità, perchè alle mani forti non dovrebbe dispiacere un 2/3 % di ritracciamento. Che fare allora? Compricchiare qualche future sull'indice, mettersi in scia e piazzare dei bei stop loss.

5 Comments:

Posta un commento

<< Home