finanza e politica

mercoledì, settembre 17, 2008

Il pragmatismo USA vince ancora

Il Governo Usa salva AIG (le Generali d'America). I puristi grideranno allo scandalo, ma la scelta è stata giusta ed opportuna. Il non intervento avrebbe portato al fallimento e al'inizio dell'effetto domino, che in breve avrebbe portato al collasso molte banche americane e mondiali.
Non è un intervento "Socialista" è un intervento pragmatico reso necessario dall'evolversi degli eventi.
Ancora una volta Bernanke e Paulson dimostrano di saper decidere e di saperlo fare in fretta.
In questo momento la cosa più importante è "prendere tempo", lasciare decantare i mercati, permettere che i prezzi degli asset (a bilancio delle banche e assicurazioni) riprendano il loro valore e gli attivi si possano ristabilizzare. In poche parole serve il tempo affinchè nel mondo economico si possa ristabilire la fiducia.

Bravi i manovratori, e forte un sistema che nel momento dell'emergenza dimostra di essere compatto e di saper decidere. Sarà ancora dura, ma avanti così.

6 Comments:

Posta un commento

<< Home