finanza e politica

domenica, dicembre 16, 2007

Un po' di storia: quando Fassino difendeva gli immobiliaristi




7 luglio 2005 (Intervista rilasciata da Fassino al Sole 24)

Piero Fassino «Se Unipol lancia l’Opa io dico sì»

Via libera a un’eventuale Opa di Unipol su Bnl perché risponde a «una logica di mercato»; niente pregiudizi sugli immobiliaristi, a cominciare da Stefano Ricucci, perché «fare auto non è più o meno morale che vendere case»; gelo sul Monte dei Paschi di Siena per «scelte che non ho condiviso»: dopo mesi di silenzio, Piero Fassino interviene sulle vicende che stanno scuotendo il capitalismo italiano e lo fa schierando il partito in modo chiaro. All’indomani della presentazione della prima bozza del Dpef, però, il segretario dei Ds vuole anche lanciare la sua idea di un patto bipartisan, «un Patto con tutte le forze politiche e sociali per un piano di rilancio che vada oltre questa legislatura».

Poi gli amici che seguono la finanza sanno come è finita!!!!

4 Comments:

Posta un commento

<< Home