finanza e politica

domenica, giugno 04, 2006

Finanza al servizio dell'ambiente

La tutela dell'ambiente è e sarà uno dei temi più importanti di oggi e del prossimo futuro. Non a caso il Papa che ha una visione di insieme del mondo, sempre più spesso ne parla e ne sottolinea l'importanza. In questo senso appare estremamente interessante la nomina di Henry Paulson a Ministro del Tesoro USA. Molti ne parlano per il suo impegno ambientalista. Ecco ora avrà la possibilità (e io spero la utilizzi) per dimostrare come la finanza può fare moltissimo per l'ambiente. Come? Utilizzando la leva degli incentivie dei disincentivi, degli investimenti e dei disinvestimenti. Qualche esempio: la crescita del petrolio incentiva in modo esponenziale la ricerca e l'utilizzo di fonti rinnovabili, il finanziamento di fonti di venture capital specilizzati in biotecnologie e nella individuazione delle fonti rinnovabili di energia (solar cell) etc....
Ecco finalmente qualche esempio di politica ambientale seria, di lungo periodo e non collegata a visioni di bottega alla Pecoraro Scanio. Auguri al neo ministro.
Per parte mia segnalo che STM sta da anni sviluppando sistemi di generazione di energia dal sole a basso costo. Se ne parla pochissimo ma alcuni affermano che hanno già costruito prototipi molto efficienti. Tali ricerche derivano dalla unione delle ricerche sui semiconduttori con quelle sulle biotecnologie. Insomma esistono e si sviluppano team integrati di ingegneri e biologi, che stanno costruendo il futuro. Questo è il futuro del mondo, su cui la finanza deve investire. Senza dimenticare mai che tecnologia e ricerca (come dice il Papa) devono rimanere sempre al servizio dell'uomo, e non il contrario, altrimenti si costruisce un ambientalismo sterile fine a se stesso o addirittura dannoso per l'umanità.

1 Comments:

  • Solar eneragy is the future for the planet.
    [url=http://www.solarcourses.org/]solar energy facts[/url]

    By Anonymous Anonimo, at 5:12 AM  

Posta un commento

<< Home