finanza e politica

venerdì, febbraio 22, 2013

Corriere della Sera: a casa un terzo dei giornalisti

Indiscrezioni su MF parlano di 110 esuberi
Chi di Spada Ferisce, di Spada Perisce. Il proverbio si applica perfettamente ai giornalisti del Corriere. Il giornale che in questi anni più di tutti a caldeggiato il rigore della Merkel e oggi di Monti.
Alla fine loro stessi saranno mandati a casa come centinai di migliaia di altri lavoratori italiani. Chissa se finalmente si accorgerando che esiste anche una economia Keynesiana. Non credo, se ne andranno a casa con il paraocchi esattamente come i Piigs da loro sempre citati vanno al macello senza accorgersene e protestare. Questi sarebbero gli intellettuali?!

Stavolta non piangerò. Il Corriere è diventato uno dei giornali più monocorde e orientato del panorama italiano. Mai un acuto. Mai una approfondimento su cosa sta accadendo all'estero, su come USA UK e Giappone affrontano la crisi economica.

50 Comments:

Posta un commento

<< Home