finanza e politica

domenica, gennaio 20, 2013

Monti è Moody's: una storia da chiarire.

Articolo molto interessante sul blog il simplicissimus :
Monti possibile indagato? “Manipolazione di mercato pluriaggravata e continuata”
L'ipotesi è suggestiva e ben motivata. Ovviamente non se ne farà nulla, però sarebbe bene che il Professore che da lezioni a tutti di correttezza spiegasse i suoi rapporti con Moody's e le sue consulenza con Goldman Sachs.
 

Il conflitto di interessi è palese. Professore ci spieghi Lei.

Breve storia: nel Maggio 2011 Moody's insieme alle altre società di Rating abbassarono drasticamente il consenso sull'Italia dando l'avvio al crollo dei nostri BTP decennali e innescano la crisi del debito aggravata poi dalle vendite annunciate da Deutche Bank nel luglio 2011 (in quel periodo Monti si trovava nel Board di Moody's. Poi un anno dopo con Monti al Governo e senza che nulla sia cambiato nei conti pubblici italiani Moody's spara giudizi positivi (vedi video sopra).
Qui sono anni che diciamo che le Agenzie di Rating sono dannosissime. Monti ne è stato per anni uno dei capi. Oggi ce lo troviamo al Governo! Che capolavoro.

E uno come questo si permette di parlare di mercato del lavoro, di concorrenza, di competitività, di sacrifici.  I sacrifici........... degli altri!

Ripero e insisto: Monti va cagher.

Spiego il significato del dialetto:
tanti anni fa un mio amico (laureato e colto) che parlava sempre in dialetto e sparava battute pesantissime mi spiegò il perchè del suo comportamento. Mi disse un giorno: "Ho visto il Ministro Di Lorenzo parlare in TV tutto serio e compito (era un medico) e poi abbiamo scoperto che aveva avuto miliardi di tangenti dalle case farmaceutiche. Bè da allora teorizzo le cadute di tono....... meglio fare battutacce vere in dialetto che essere personaggi seri, seriosi che vanno in TV a dar lezioni a tutti e poi si scopre che sono dei lestofanti della peggior risma"

Bene io pratico la teoria del mio amico delle "Cadute di Tono"

Monti....... Ma va a cagher te e Moody's

Ma lo avete notato che ha già cominciato a parlare di riduzione delle tasse? E poi, lui non era un tecnico che non sarebbe mai sceso in politica? Lui era il nuovo. Poi si è messo con Fini, Casini e Montezemolo (dimenticavo che Monti è stato anche in CdA della Fiat) .

Monti....... Ma va a cagher te, Moody's e Luca Cordero e tutti quelli come te che degli italiani se ne fregano.

W le "Cadute di Tono" W gli italiani veri!

 

7 Comments:

Posta un commento

<< Home