finanza e politica

sabato, febbraio 25, 2012

1° Idea: pacificazione per affrontare i problemi reali del paese

Oggi è arrivata anche la sentenza Mills: Prescrizione!
Fatta così sembra più un giudizio alla Ponzio Pilato. Un "laviamoci le mani", ma tant'è cosa aspettarsi da un sistema giudiziario malato.

Però bisogna andare oltre. Finirla con la demonizaazione dei politici e della politica. L'italia ha bisogno di una fase di pacificazione, nella quale i principali partiti e i media si occupino in primis dei problemi del paese. Problemi che non sono ne di destra ne di sinistra. Problemi che vedono il nostro paese combattere una battaglia per la sua sopravvivenza a livello economico e politico.
In questo quadro una delle priorità è quella di riprendere l'iniziativa in politica estera. Ridefinire i nostri obiettivi e per in base a quello le nostre alleanze. Trattando duramente la nostra partecipazione agli organismi internazionali.

Per fare politica estera è importante che il paese sia unito su pochi obiettivi. Se invece ricominciamo ad essere un paese dove media e partiti demonizzano il proprio premier e non fanno che riportare all'interno tutto quanto di peggiore la stampa internazionale dice su di noi. Finiremo come l'italia delle signorie dominata da Francia, Spagna, Austria.
Quindi ben venga un momento di pacificazione nazionale, o lameno una tregua alla politichina per affrontare i problemi veri.

7 Comments:

Posta un commento

<< Home