finanza e politica

giovedì, giugno 17, 2010

Da domani si balla...e anche tanto. ATTENZIONE!

Oggi la goffa e bruttissima Merkel ha fatto la voce grossa con le banche subito spalleggiata da Sarkozy e da tutto l'Eurogruppo che ha proposto:

  1. di tassare le banche in tutta la UE
  2. di proporre al G20 una tassa sulle transazioni finanziarie

La Merkel ha poi aggiunto un pistolotto tutto politico e rivolto al suo elettorato: "facciamo pagare la crisi a chi la crisi l'ha creata, e ciò le banche e la finanza in generale".

Me la immagino la Cancelliera che tutta soddisfatta ritorna a casa sul suo aereo e se ne va a letto tutta soddisfatta perchè finalmente ha trovato un capro espiatorio cui dare tutte le colpe e poi pensa anche di aver trovato la soluzione della crisi e in ultima analisi (ma per i politici la più importante) pensa di aver fatto qualcosa di gradito ai suoi elettori.

In più con sua grande sorpresa perfino i mercati non hanno reagito.

Insomma la sgraziata Cancelliera stanotte dormirà sonni tranquilli sicura di aver trovato la quadratura del cerchio.

Ma è proprio vero? Per me no!

  • Trattasi della solita storiella da far bere al popolo bue. Non è mettendo una tassa che si risolve il problema. Prima bisognava fare rispettare le regole e ora sarebbe necessario mandare a casa tutti i banchieri che hanno sbagliato e i loro controllori (che hanno chiuso tutti gli occhi). Insomma l'obiettivo è sbagliato, non sono le istituzioni bancarie da colpire (che hanno milioni di azionisti) ma i loro amministratori e i controllori corrotti ed inefficienti.
  • Poi ci sono i mercati. oggi era l'ultimo giorno di scadenza di option e future (per di più trimestrale) e a nessuno andava di muovere gli indici più di tanto. Ormai per giugno i giochi sono fatti. Ma da domani tutto cambia.

Da domani si balla e sono straconvinto che i mercati ne combineranno delle belle a chi, dopo anni di lassismo, pensa di mettere le briglie al sistema bancario.

Da domani si balla e visto che il rialzo piacerebbe alla goffa Merkel direi proprio che da domani o al massimo lunedì si comincerà a scendere e anche tanto. Per dare dei target direi per il nostro fib almeno 18.000 ma più probabilmente 17.000 o mancora meno.

La politica è sempre il driver dei mercati.......ma ahimè in tutti i sensi.

6 Comments:

Posta un commento

<< Home