finanza e politica

sabato, giugno 12, 2010

Basket all'aperto: il massimo.


Mi piace fare sport, ma non amo i pesi e altre cose simili. Adoro invece gli sport di squadra: soprattutto calcio e basket (anche lo sci, ma lì lo scenario ha la prevalenza). Soprattutto però mi piace il basket, sia giocarlo che seguirlo come spettatore. Il basket è uno sport completo dove serve sia tecnica che forza fisica, ma anche tanta intelligenza e coesione di squadra. Al contrario della pallavolo c'è anche tantissima fisicità e volte spallate e gomitate sono all'ordine del giorno e anche questo è sport.
Ma la cosa che preferisco è giocarlo all'aperto sotto il sole in un playgraund in mezzo agli alberi o ancora più bello vicino al mare. Ti metti un paio di pantaloncini prendi un pallone e vai. Magari stai lì un'ora da solo a fare tiri oppure c'è troppa gente e devi metterti in fila per giocare e ci si sfida ai liberi per decidere chi gioca e magari elimini uno che gioca in B (mi è capitato). All'inizio dell'estate incontri di tutto: ragazzi delle giovanili o campioni di C, di B e a volte di Serie A che hanno finito i campionati e vengono a giocare con gli amici, ma incontri anche vechie glorie e tanti amatori che come me vogliono solo divertirsi. Negli anni ho incontrato di tutto: veri campioni famosissimi e perfino gente che oggi è in NBA ma anche donne che giocano in serie A .
(l'aneddoto più incredibile: eravamo un gruppetto tutti sporchi e sudati e ci si avvicina una bella donna bionda, vestita con pantaloni neri, un top e sopra un giacchino nero......proprio bella, la osservo arrivare e penso: cosa vuole questa? E lei: "scusate, posso giocare anch'io?" Incredibile....., si è tolta la giacca ed ha giocato due partite ai 31........ehehe poi mi ha raccontato che aveva giocato in A e che vedentoci le era venuta una voglia irrefrenabile di giocare.

Non c'è nulla da vincere, ma le partite sono sempre tirate punto a punto (altrimenti non ci si diverte). Per me è sempre più dura perchè i ragazzi delle giovanili sono fortissimi e allenatissimi, ma non mollo e mi diverto.
I campetti sono anche il massimo della democrazia: trovi il professionista affermato che gioca contro l'extracomunitario. Io ho giocato con cinesi e coreani, neri di tutte le nazionalità e sudamericani.....
Anche questo è il Basket.

5 Comments:

Posta un commento

<< Home