finanza e politica

martedì, marzo 16, 2010

Unicredit: Profumo cacciato?

Da Reuters:
MARKET TALK: Unicredit, rischio rottura esiste (Equita) MILANO (MF-DJ)--A detta di Equita Sim il fatto che le tensioni tra il numero uno di Unicredit, Alessandro Profumo, e gli azionisti della banca siano cosi'' forti il giorno prima del Cda significa che il rischio di una rottura esiste. Gli esperti giudicherebbero l''uscita del Ceo negativa perche'' si aprirebbe una fase di incertezza in un momento delicato.

Unicredit invariata.

Ma quale negatività.......Profumo negli ultimi anni non ne ha azzeccata una, ma proprio nessuna ed al contrario ha fatto danni incalcolabili per la banca e per gli azionisti. Vedere vecchi articoli qui su Unicredit: una storia di insuccessi. Non è un povero lavoratore con famiglia a carico e stipendio fisso! prima lo cacciano e meglio è.
Poi capisco che se non lo hanno ancora fatto è solo questione di equilibri interni tra gli azionisti, non certo per le sue capacità di manager.

14 Comments:

Posta un commento

<< Home