finanza e politica

domenica, ottobre 15, 2006

Visco....delirio di onnipotenza!

Visco ha deciso di andare alle crociate. Ha elaborato un decalogo in 55 punti che se verrà applicato (almeno secondo lui) azzererà l'evasione fiscale in 5 anni in Italia.
Tra le varie misure c'è anche, di fatto l'eliminazione della moneta come mezzo di pagamento. Ma invito tutti a leggere i 55 punti elaborati da Visco http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2006/10_Ottobre/14/piano_visco.shtml
Leggeteli bene, e fateli leggere ad amici e conoscenti, diffondeteli ovunque tra gli italiani, che li leggano in maniera integrale.......e poi giudicate. Sono convinto che se gli italiani capiranno ciò che Visco sta tentando di fare, vi sarà una tal rivolta popolare da spazzare via tutti questi assurdi politicanti. In caso contrario i più furbi e i più ricchi scapperanno all'estero e l'italia si avvierà ad essere un paese senza imprenditori, senza commercianti, senza iniziativa, pieno solo di inutili funzionari pubblici pronti a vessare chi affitta un appartamento, chi paga in contanti con 150 euro, ..............chi oserà fare qualsiasi cosa! Visco è di un integralismo antiliberale e anti imprenditoriale senza precedenti, capace di vedere solo tanti bei lavoratori dipendenti, magari pubblici, mentre per tutti gli altri cittadini ci sarà la presunzione di colpevolezza e l'inversione dell'onere della prova.
Amici blogger fate leggere a tutti i 55 punti. Il grande fratello è arrivato tra noi! Nulla può essere nascosto allo stato, che unico e insindacabilmente buono e giusto provvederà a controllare ogni cosa di noi cittadini. Così passeremo il tempo a rienpire carte, compilare modelli, pagare stuoli di commercialisti che a loro volta dovranno raddoppiare, triplicare gli impiegati per riempire a loro volte moduli e schede informatizzate. Poi naturalmente serviranno tanti, tantissimi controllori pubblici per controllare questi ladri di italiani, consigliati da questi ladri di commercialisti.
Amici.........mandiamolo a casa prima che distrugga l'Italia. Qui non è in gioco il pagamento di 1, 2 o 4 punti % di tasse. Qui è in gioco la sopravvivenza del sistema economico, la voglia di lavora, rischiare, fare impresa. Leggete i 55 punti (che poi a regime verranno tradotti in migliaia di pagine di norme e regolamenti) e poi ditemi se sono io il pazzo.

26 Comments:

Posta un commento

<< Home