finanza e politica

lunedì, giugno 04, 2012

L'unico tra i politici che ha il coraggio di uscire dal coro.


La Banca d'Inghilterra dice che stamperà moneta se la crisi peggiora, continunado un piano di QE che sta portando avanti da tempo. La Boj stampa moneta in quantità industriale da anni. La FED ha stampato trilionio di dollari.
Ma da noi è un tabù. Nessun giornale osa riportare la questione. Tra i politici poi........ toccare il tasto equivale al suicidio politico.
Solo il solito Berlusconi ha il coraggio di buttare il sasso nello stagno. Lo fa in maniera soft, buttandolo lì come battuta, per non turbare troppo i mercati. Ma... l'ho fa ad alzo zero, e avvia un dibattito importante. Avvia il dibattito per eccellenza e come sempre si smarca dai vari omuncoli della politica italiana. A notro modesto paese, l'unica critica è che lo fa in ritardo, molto in ritardo, ma meglio tardi che mai.

I nostri giornali ignorano le parole della Banca d'Inghilterra anche se i media inglesi più importanti la mettono in prima pagina. Da noi i vari Severgnini preferiscono parlare di banalità stile  Novella 2000.

Ma noi piccoli blogger abbiamo il dovere di stimolare questa classe politica ignorante che parla del nulla e non propone niente. A proposito.... ieri Passera ha detto che è angosciato per la mancanza di sviluppo. Caro Passera, non credi che la ricetta portata avanti da USA, Gappone e UK non meriterebbe un po' di attenzione invece che proporre le liberalizzazioni per i taxisti?
Andiamo al cuore della questione, e non prendiamo per il culo l'intelligenza degli Italiani con i falsi pietismi della Fornero o di Passera.
La mancanza dello sviluppo ha un nome e un cognome in Italia:
- il nome è Euro
- il cognome è UE

Le cose da cambiare sono:
  1. lo statuto della BCE che deve mettere al centro lo sviluppo e l'occupazione e non la difesa della moneta
  2. le politiche della UE che devono essere focalizzate sullo sviluppo di tutti i paesi aderenti

8 Comments:

Posta un commento

<< Home