finanza e politica

lunedì, ottobre 11, 2010

Il metodo per avvicinarsi alla verità e vivere felici

Gli articoli sui giornali e le campagne multimediali sono i cannoni del ventunesimo secolo! E allora come facciamo noi piccoli e indifesi traders, ma soprattutto cittadini, di periferia ad avvicinarcia alla verità?

Un passo indietro ........ ho appena letto un articolo di Repubblica che parla della disinformazione dei giornali berlusconiani (per chi volesse leggerlo andare sul link). Ora leggendo l'articolo, che continua a spiegare come Il Giornale sia la "fabbrica del fango" appare evidente ad una mente logica che tutto quello che Repubblica addossa al giornale vale anche per tutta la stampa di sinistra che immancabilmentre da anni crea casi contro berlusconi anche senza alcuna rilevanza penale (vedi caso D'addario o caso Letizia). Ergo se si vuole essere equidistanti di fabbriche del fango ne esistono almeno 2 una di centrodestra e una di centrosinistra.

Allora torniamo alla domanda iniziale...... come fare ad avvicinarsi alla verità.
Usiamo lo stesso metodo che si usa in finanza ed economia: eliminiamo i rumori di fondo (tutta quella informazione ridondante ed inutile) e cerchiamo i fatti e basiamo le nostre valutazioni e poi le nostre scelte sui fatti.

Qualche esempio:

  • In finanza: un bilancio è un fatto, un grafico è un fatto, la dichiarazione di un amministratore delegato è un'opinione, le valutazioni di S&P e i suoi rating sono interpretazioni.
  • In politica: le alleanze (chi sta con chi sia livello internazionale ma anche a livello di partiti nazionali, che di politica locale) sono dei fatti, le leggi approvate dal parlamento sono fatti, le norme approvate da Regioni, Province e Comuni sono fatti, e naturalmente i risultati del voto sono fatti concreti. Come si usano le risorse (scarse e limitate) sono fatti. Le enunciazioni dei politici, il chiacciericcio quotidiano di politi e media sono opinioni volatili e senza basi oggettive o interpretazioni e analisi soggettive.
Personalmente ho eliminato da oltre 20 anni la televisione, leggo su internet almeno 3/4 giornali al giorno di idee opposte........ma poi uso internet per andare alle fonti.....
- leggere un decreto,
- approfondire una legge,
- confrontare le cifre e stabilire i trend (ad esempio vedere negli anni il recupero effettivo di evasione fiscale aiuta a capire chi ha combattutto l'evasione e chi no e così via)
- cosa è stato finanziato con le notre tasse nel nostro comune....etc

Poi è utilissimo confrontare ciò che i politici hanno detto anni prima e vedere se hanno realizzato (non tutto in quanto impossibile) almeno una parte di quanto enunciato (cioè se sono in trend o no)

Questo è un metodo..... e non è ne di destra ne di sinistra..... è oggettivo. Poi ciascuno in base alle proprie sensibilità e alle proprie idee (liberali o cattoliche o socialiste etc) giudichi.

Ma per favore, come in finanza non dobbiamo mai basare i notri investimenti sulle dichiarazioni di un amministratore di un fondo comune o un A.D. così prendiamo i media per quello che sono e decidiamo dopo aver compreso i fatti oggettivi e non la loro interpretazione data da media e da politici.

4 Comments:

Posta un commento

<< Home