finanza e politica

lunedì, settembre 20, 2010

Profumo: go home!

Forse è la volta buona. Le fondazioni hanno capito che Profumo è un disastro e ne chiedono la testa. Certo che ce n'è voluto di tempo per capire che Profumo ha sbagliato tutto. Errori manageriali di lungo termpo che su questo blog abbiamo spiegato più volte. Forse domani sarà il giorno delle dimissioni.
Un piccolo suggermento per il CdA (dove siedono persone serie e competenti come Maramotti: non prendete nemmeno in considerazione il nome di Arpe (sarebbe come passare dalla padella alla brace); tutti ma non Arpe (nessuno dei due fratelli).

6 Comments:

Posta un commento

<< Home