finanza e politica

lunedì, gennaio 25, 2010

Brunetta ha ragione.

Il nostro è un paese di pensionati che non cresce, e non dà nessuna opportunità ai giovani e più in generale a chi vuole rischiare e sviluppare qualche nuova iniziativa. Siamo il paese dei sindacati dei pensionati e non dei lavoratori. Brunetta fa bene a porre il problema. Temo però che le sue urla di dolore cadranno nell'oblio di un paese vecchio.

7 Comments:

Posta un commento

<< Home