finanza e politica

lunedì, febbraio 18, 2008

La strategia di Casini: occupare il posto di Mastella e diventare l'ago della bilancia


Casini: un'altro Mastella, un'altro Follini, un'altro che pensa solo ad occupare poltrone, un'altro politico di professione, cresciuto all'ombra di Forlani (che a suo tempo si è preso tutte le colpe) e che nella vita non saprebbe fare altro che discorsi..........un'altro che vive fuori dalla realtà......un'altro che dell'Italia "chissenefrega". Basta politici di professione che fanno i puri ma venderebbero la mamma per una presidenza del consiglio. Basta narcisisti che pensano solo a loro stessi. L'Italia nei prossimi mesi avrà bisogno di un governo che decide, sarebbe una iattura terribile ritornare ai giochetti di Mastella, che ogni dieci giorni minaccia la crisi se non gli concedono qualche poltrona per i suoi.

5 Comments:

Posta un commento

<< Home