finanza e politica

venerdì, febbraio 15, 2008

Bernanke: vorrei una borsa in laterale

Ieri Bernanke ha parlato. Se dovessi tradurre a modo mio i concetti che il Presidente della FED vorrebbe trasmettere con i suoi discorsi, be li tradurrei con una parola: lateralizzazione. Secondo me il desiderio di Ben per i prossimi mesi, è quello di avere una borsa che si muove in su e in giù ma all'interno di un canale laterale in modo da smaltire pian piano tutti gli eccessi dei mercati aacumulati negli ultimi anni. Ecco spiegato i suoi interventi, con un colpo al cerchio e uno alla botte. Un giorno dice che l'economia va male, e l'altro che è pronto ad abbassare i tassi. Insomma se la Fed vince e la sua strategia prevale, nei prossimi mesi avremo un mercato che si muove in laterale, magari anche con grossi sbalzi, ma sempre in un range tra i minimi di gennaio e i massimi di ottobre 2007. Questo è quello che vuole la FED, che sia cioò che realmente avverrà è tutto da vedere, però almeno un punto è chiaro.

4 Comments:

Posta un commento

<< Home