finanza e politica

lunedì, marzo 30, 2009

PEUGEOT: CHE PASTICCIO


Mentre Fiat ha un management solido e pienamente "sul pezzo" PSA caccia il vecchio AD, insedia un nuovo AD a apartire da giugno e intanto nomina un reggente per i prossimi 3 mesi. Decisione a mio avviso disastrosa, perchè lascerà l'azienda in mezzo alla tempesta senza nessuno realmente al timone e non sarà in grado di prendere decisioni strategiche almeno fino a settembre. E' facile immaginare che il nuovo manager, che si insedierà a giugno e che non viene dal'interno della azienda ne dal settore, necessiti di qualche mese per comprenderne i meccanismi. Direi che questa decisione rischia di essere sciagurata per Peugeot

5 Comments:

Posta un commento

<< Home