finanza e politica

lunedì, gennaio 28, 2008

L'OPPORTUNISTA


L'opportunista non rischia mai, non sposa mai un progetto fino in fondo, non da mai l'anima per qualcosa di veramente importante e duraturo. L'opportunista sta sempre in mezzo, fa i suoi affari, sfrutta la corrente, si mette in scia al vincitore e quando è proprio impossibile (con il Berlusca) si mette con quelli che pensa saranno gli alleati del vincitore di domani. Insomma il nostro Luca Cordero potrebbe essere un ottimo trader (sempre e solo per fare gli affari suoi comunque) ma come persona e ancor peggio come politico.......be' come dicono gli americani:

"uno da cui non comprare mai una macchina usata"

4 Comments:

Posta un commento

<< Home