finanza e politica

mercoledì, novembre 21, 2007

Giornali, politica e polveroni che distraggono

Ho appena guardato le pagine Web di Repubblica e del Corriere.
Mentre il corriere da come prima notizia l'agenda degli incontri di Veltroni con Fini e Berlusconi, Repubblica si concentrata tutta sulla questione dei contatti RAI-MEDIASET.
Mi sono letto il grande scoop di Repubblica con le intercettazione che dai titoli sembrano la prova di terribili nefandezze e cosa ci trovo......una tal Debora che parla con altri soggetti tra cui qualche funzionario mediaset di palinsesti. Bah.....io non ci trovo proprio nulla di strano.......questo è il mondo e quando al governo c'era il Berlusca la RAI propendeva per lui, adesso c'è Prodi e Veltroni e infatti il consiglio di Amministrazione e molti giornalisti rispondono a questo governo, sempre sarà così. Poi c'è chi si vuole scandalizzare e creare sempre polveroni, ma gli Italiani sono più intelligenti di questi media pasticcioni e (a cominciare da Repubblica) schierati politicamente.
Per quanto riguarda poi gli scambi di informazioni con Mediaset.....qui il polverone rasenta il ridicolo........io ho gestito una azienda per molti anni, ed avevo spessissimo rapporti con la concorrenza, ci si sentiva, ci si confrontava, si rimaneva concorrenti ma non nemici e nessuno violava nessuna regola.

Il problema è un'altro, molto più grave e questa informazione di regime lo vuole coprire. Il problema è che nei prossimi mesi ci sarà in ballo la riforma delle riforme, e che qualcuno vuole già partire cercando di indebolire la controparte con polveroni assurdi.

E' come in borsa, quando invece di individuare il trend principale ci si perde su azioni di disturbo secondarie. Chi è interessato al bene del paese vede con grande interesse la riforma elettorale ed istituzionale. Questo paese avrà in futuro bisogno di governi capaci di fare riforme serie senza i ricatti di tutti i partitini personali.
Infine sulla RAI, ricordo che molti anni fa abbiamo votato un referendum con il quale la maggioranza degli Italiani hanno scelto di privatizzarla. Quel reerendum è stato disatteso. Questa è la vergogna, non le telefonate semiserie di una certa Debora

4 Comments:

Posta un commento

<< Home