finanza e politica

martedì, ottobre 15, 2013

Le coop rosse che giocano in borsa come banche d'affari

Ecco una anticipazione dell'articolo apparso su WSI
(da leggere assolutamente per capire cosa accade in Italia).

"Consorte ha tracciato il solco e gli Stefanini lo difendono. Ebbene, le nove Coop hanno partecipazioni azionarie per 2,2 miliardi e un patrimonio netto di 6 miliardi. Mediobanca ha lo stesso rapporto: 2,6 miliardi su un patrimonio netto di 7."

14 Comments:

Posta un commento

<< Home